Standard della torcia

Con quasi 40 anni di conoscenza ed esperienze, crediamo che l'entusiasmo delle persone per la ricerca di cose nuove e migliori non cesserà mai.

Standard della torcia

Classificazione

NORME DI SICUREZZA DELLA TORCIA
UL CERTIFICAZIONE UL
Underwriters' Laboratories Inc. (UL) è un'organizzazione indipendente e senza fini di lucro per i test e la certificazione della sicurezza dei prodotti. Hanno testato prodotti per la sicurezza pubblica per più di un secolo. Affinché un prodotto rechi il marchio UL certificato, deve superare tutti i requisiti UL presso il loro centro di prova.
IECEx Certificazione
IECEx Il sistema IECEx è un sistema di certificazione che verifica la conformità agli standard internazionali IEC relativi alla sicurezza nelle aree pericolose. Riguarda le attrezzature, le strutture di servizio e le competenze del personale.
ATEX Certificazione
ATEX La direttiva ATEX consiste in due direttive UE che descrivono quali apparecchiature e ambienti di lavoro sono consentiti in un ambiente con atmosfera esplosiva.
RoHS RoHS - Direttiva sulla restrizione delle sostanze pericolose
Limitazione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle normative sulle apparecchiature elettriche ed elettroniche implementate dalla direttiva UE.
CE CE - Conformità Europea La
marcatura CE certifica che un prodotto ha soddisfatto i requisiti UE in materia di sicurezza, salute o ambiente dei consumatori.

Divisione 1 e 2:
A- Acetilene
B- Idrogeno
C- Etilene
D- Propano

Zona 0, 1 e 2:
llC- Acetilene, Idrogeno
llB- Etilene
llA- Propano

Classe I - Gas, vapori o liquidi infiammabili

Classificazione USA

Divisione 1 Dove possono esistere concentrazioni infiammabili di gas, vapori o liquidi in qualsiasi momento o per una parte del tempo in normali condizioni operative.
Divisione 2 In cui è probabile che in normali condizioni operative non esistano concentrazioni infiammabili di gas, vapori o liquidi.

Classificazione Europa

Zona 0 Dove sono presenti concentrazioni infiammabili di gas, vapori o liquidi in modo continuo o per lunghi periodi in normali condizioni di funzionamento.
Zona 1 Dove è probabile che in normali condizioni di esercizio esistano concentrazioni infiammabili di gas, vapori o liquidi.
Zona 2 In cui è probabile che in normali condizioni operative non esistano concentrazioni infiammabili di gas, vapori o liquidi.

Gruppi
Divisione 1 e 2:
A - Acetilene
B - Idrogeno
C - Etilene
D - Propano
Zona 0, 1 e 2:
IIC - Acetilene, Idrogeno
IIB - Etilene
IIA - Propano

Classe II - Polveri combustibili

Classificazione USA

Zona 20 Dove polveri combustibili o fibre infiammabili e volatili sono presenti in modo continuo o per lunghi periodi di tempo in quantità sufficienti per essere pericolose.
Zona 22 Dove è improbabile che durante il normale funzionamento si formino polveri combustibili o fibre infiammabili e particelle volanti in quantità tali da essere pericolose.

Classificazione Europa

Zona 0 Dove sono presenti concentrazioni infiammabili di gas, vapori o liquidi in modo continuo o per lunghi periodi in normali condizioni di funzionamento.
Zona 2 In cui è probabile che in normali condizioni operative non esistano concentrazioni infiammabili di gas, vapori o liquidi.
Zona 21 Dove polveri combustibili o fibre infiammabili e volatili sono presenti in modo continuo o per lunghi periodi di tempo in quantità sufficienti per essere pericolose.

Gruppi
Divisione 1 e 2:
E - Metalli - Div. 1 solo
F - Carbone
G - Grano
Zona 0, 1 e 2:
nessuna

Classe III - Fibre infiammabili e volanti

Classificazione USA

Divisione 1 Dove vengono manipolate, fabbricate o utilizzate fibre o materiali facilmente infiammabili che producono volatili combustibili.
Divisione 2 Dove vengono immagazzinate o manipolate fibre facilmente infiammabili.

Classificazione Europa

Gruppi: Nessuno

Codici di temperatura
Classificazione USA
T1 < 450
T2 < 300
T2A < 280
T2B < 260
T2C < 230
T2D < 215
T3 < 200
T3A < 180
T3B < 165
T3C < 160
T4 < 135
T4A < 120
T5 < 100
T6 < 85
Classificazione Europa
T1 < 450
T2 < 300
T3 < 200
T4 < 135
T5 < 100
T6 < 85

Ansi

Perché creare standard

Recentemente è stata riconosciuta la necessità di una piattaforma di prestazioni standard per l'industria delle torce elettriche. L'assenza di uno standard di prestazione coerente ha reso difficile fornire dichiarazioni di prodotto comparabili e comunicare efficacemente caratteristiche e vantaggi, che i consumatori utilizzano per selezionare la torcia giusta per le loro esigenze specifiche. La nostra ricerca indica che una piattaforma dalle prestazioni coerenti sarebbe molto utile per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta quando scelgono una torcia.

Inoltre, la categoria sta cambiando rapidamente man mano che nuove aziende e prodotti entrano nel mercato. La tecnologia delle torce è cambiata radicalmente e i consumatori sono ansiosi di saperne di più su queste nuove tecnologie dirompenti.

Le agenzie attuali, come UL (Underwriters Laboratories), non forniscono standard di prestazione per le torce elettriche, quindi i principali rivenditori che impiegano società di test richiedono assistenza.

Standard della torcia

Per rispondere a questa esigenza, 14 aziende di torce elettriche, tra cui Energizer, hanno collaborato per scrivere uno standard. Includevano i seguenti prodotti: torce portatili/portatili, faretti e proiettori.

La norma ANSI/NEMA FL 1 è stata ratificata e comprende sei misure. Ogni misura è definita, ha una procedura di test specificata e ha un'icona associata da utilizzare per le attestazioni. La ratifica standard includeva elettori che rappresentavano tre gruppi: 1) produttori, 2) utenti e 3) interessi generali: un gruppo non può rappresentare più del 50% del voto di ratifica totale.

MisurareDefinizione
Potenza luminosaL'emissione luminosa è la quantità totale di energia luminosa complessiva emessa misurata in un sistema di sfere integrative. Il valore è riportato in lumen.lume
Tempo di esecuzioneIl tempo di esecuzione è la quantità di autonomia continua (in minuti), utilizzando una nuova batteria, fino a quando l'emissione di luce non scende al 10% del suo valore originale. Il test viene eseguito in una sfera di integrazione proprio come il test del lumen con emissione luminosa misurata ogni 15 minuti.tempo di esecuzione
Distanza del raggioLa distanza del raggio è definita come la distanza dal dispositivo alla quale il raggio di luce è 0,25 lux (0,25 lux è uguale alla luce emessa dalla luna piena in una notte serena in un campo aperto).trave
Intensità del fascio di piccoPeak Beam Intensity è l'intensità della luce misurata in candela (cd) nella parte più luminosa del raggio. Una lettura in lux nella parte più luminosa del raggio viene presa a una certa distanza (2 m, 10 m o 30 m) con la luce nella sua modalità più luminosa e la messa a fuoco più ravvicinata in un momento compreso tra 30 e 120 secondi dall'accensione della luce. La lettura in lux viene moltiplicata per il quadrato della distanza in metri per ottenere la candela.picco
Protezione dell'involucro contro le valutazioni di penetrazione
dell'acqua
Resistente all'acqua: "IPX4";. La luce può essere spruzzata con acqua da tutte le direzioni senza che l'acqua penetri all'interno.
Impermeabile: "IPX7". La luce può essere immersa in 1 metro d'acqua per 30 minuti. L'acqua può fuoriuscire nella luce, ma non nelle aree con elettronica o batterie. La luce deve ancora funzionare quando viene rimossa dall'acqua e quindi viene nuovamente testata 30 minuti dopo essere stata rimossa.
Sommergibile: "IPX8". La luce può essere sommersa per 4 ore a una profondità maggiore di 1 metro. La profondità dovrebbe essere specificata, ad esempio IPX8 10 metri. Realisticamente la luce non viene immessa nella profondità data dell'acqua, ma viene invece completamente immersa in un contenitore e la pressione viene quindi aumentata per simulare la profondità.
protezione dell'acqua
Resistenza all'impattoLa resistenza all'urto è l'altezza, in metri, dalla quale la luce (comprese le batterie) può essere fatta cadere sul cemento senza incrinarsi o rompersi e continuare a funzionare. Le luci vengono fatte cadere mentre sono in posizione Off e lasciate riposare prima di ispezionare per danni. Per valutazioni superiori a 1 metro, ogni luce campione viene fatta cadere sei volte con facce diverse verso il suolo.impatto

Migliore vendita

Produttore di torce e occhiali - DAY SUN

Situato a Taiwan,Day Sun Industrial Corp.è uno dei principali produttori di torce elettriche e occhiali dal 1975.

DAY SUN fornisce occhiali di sicurezza standard ANSI / CE come occhiali di sicurezza, occhiali sportivi, occhiali di sicurezza ottici, occhiali balistici, occhiali da lettura, ecc. Torce certificate UL e CSA, comprese torce antideflagranti, torce antincendio, torce industriali, torce subacquee, torce esterne, ecc.

Specializzato in vari trattamenti antiappannamento e antigraffio con rivestimento a specchio nell'industria manifatturiera di torce elettriche e occhiali, entrambi con tecnologia avanzata e 30 anni di esperienza, DAY SUN garantisce che le esigenze di ogni cliente siano soddisfatte.


Prodotti caldi

Torcia antideflagrante

Torcia antideflagrante

Una torcia ad angolo retto ad alto lumen e classificata ATEX da utilizzare in Zona 0 e in luoghi minerari.

Per Saperne Di Più
Occhiali di sicurezza

Occhiali di sicurezza

Best Choice PPE offre una gamma di occhiali protettivi per condizioni di lavoro pericolose. Benvenuti...

Per Saperne Di Più
Occhiali sportivi

Occhiali sportivi

La collezione sportiva ha un design accattivante e un'esperienza di utilizzo confortevole per l'attività...

Per Saperne Di Più